I migliori programmi per editare video. A pagamento

I migliori programmi per editare video. A pagamento

Ho deciso di dividere in due parti questo articolo sui migliori programmi per editare video. Questo perché esistono due macro categorie, una a pagamento e una gratuita.

In questo articolo ho deciso di dedicarmi ai programmi per montare video a pagamento. Per quanto riguarda i programmi editing video gratis farò un articolo a parte. Se il tempo e il materiale che troverò me lo permetterà farò anche un articolo sui programmi per montare video online.

Programma per modificare video – Pagamento o gratuito?

Programmi per editare video - Immagine

Se vi state avvicinando al mondo dell’editing video la soluzione migliore per iniziare è quella di dirigersi su una soluzione gratuita se invece avete alle spalle ore e ore di montaggio video e volete sapere quali sono i programmi editing video migliori a pagamento, in questo articolo troverete la risposta.

Vi lascio un piccolo spoiler sul miglior programma editing video gratuito che metterò nell’articolo dedicato… DaVinci Resolve. Ottimo e potentissimo, anche se un po complicato da usare, ma i tutorial online non mancano.

Programma per modificare video – Premessa

Creare video di qualità alta è sempre più facile e accessibile e molto è dovuto agli smartphone. E’ semplice e veloce creare filmati e sicuramente la voglia di unire vari filmati e di modificarne altri è molto più propensa ad apparire.

Viviamo in un momento dove Youtube e simili la fanno da padrona e ci sono sempre più persone attratta da questo mondo. Ecco perché ho voluto approfondire questo argomento… Per non parlare della mia incontenibile curiosità.

Se siete qua sicuramente saprete che il mondo dell’editing video richiede risorse hardware superiori alla media e per questo vi suggerisco di controllare bene il vostro hardware. Ovviamente potrete dedicarvi al montaggio video con pressoché qualunque computer ma i tempi di elaborazione potrebbero essere biblici. Un suggerimento per un pc top per editare video è questo Link.

Classifica – Migliori Programmi per editare video

Entriamo nel vivo dell’articolo e andiamo a vedere quali sono i migliori programmi per montare video.

1° posto – Adobe Premiere Pro CC

Programmi per editare video - Premiere Pro

In prima posizione come miglior programma per fare video ho deciso di mettere Adobe Premiere Pro CC. Adobe è considerata uno dei più grandi nomi nell’industria del settore ed è usato da una moltitudine di professionisti in tutti i campi.

Adobe Premiere ha una interfaccia tradizionale al primo avvio ma ha una UI molto personalizzabile e modulare. Ovviamente dispone di moltissimi tool e transizioni preinstallate, con la possibilità di poterne installare altri di terze parti. Ciò aumenta la potenza di questo editor per video formidabile.

Può gestire un numero illimitato di tracce video e possono essere importate da moltissime fonti come, Files, Videocassette, fotocamere, videocamere, VR, ecc.. e grazie alla funzione della sincronizzazione automatica delle tracce audio il tutto diventa ancora più semplice.

Pro:
  1. Ricco ecosistema Creative Cloud
  2. Intuitivo
  3. Eccellenti funzioni automatiche
  4. Molti Plug-in opzionali
  5. Interfaccia molto personalizzabile
  6. Supporto filmati 8K
  7. Supporto per video a 360°
  8. Veloce
Contro:
  1. Abbonamento mensile non economico
  2. Occasionali problemi di stabilità
  3. No Keyword tagging

2° posto – DaVinci Resolve

Programmi per editare video - DaVinci Resolve

Al secondo posto per i programmi editing video migliori ho deciso di inserire il sempre più famoso DaVinci Resolve. Oramai è arrivato alla versione 16 e le funzionalità aggiunge con ogni versione sono davvero moltissime, come si può vedere da questo file pdf.

DaVinci Resolve esiste in due versione, una Free e una a pagamento, con un prezzo molto interessante, ovvero 269€ con licenza a vita. Direi ottimo, se paragonato al prezzo di Adobe Premiere pro.

DaVinci Resolve è stato creato come un tool per la correzione del colore fino ad arrivare a essere uno standard in molti studi come programma per modificare video a livello professionale.

Dispone di una interfaccia molto simile a Premiere Pro ed anche qui è modificabile secondo le esigenze.

Il pezzo forte di questo programma per modificare video è il suo “Neural Engine” che grazie al machine learning riesce ad applicare effetti avanzati, a rimuovere oggetti da scene in movimento e transizioni con focus sui volti. Nella versione Pro supporta anche l’HDR e spazi di lavoro comuni.

L’equivalente di After Effects e Audition qua sono già inseriti in DaVinci Resolve. Tutto questo vi permetterà di editare il filmato, modificare a vostro piacimento l’audio e inserire effetti animati a custom senza l’ausilio di programmi esterni, facendovi risparmiare anche soldi.

Direttamente sul sito di DaVince Resolve ci sono molti tutorial dalle basi sino ad arrivare alle funzioni più elaborate.
Dopo tutto queste belle cose qual’è il rovescio della medaglia? DaVinci Resolve richiede Hardware di livello altissimo… Pensate che per DaVinci Fusion la ram minima suggerita è di 64Gb

Se vi chiedete il perché ho messo questo fantastico software in seconda posizione è per via dei suoi requisiti Hardware e della sua difficile curva di apprendimento, dato anche dalle numerosissime funzioni.

Un suggerimento per un pc top per editare video è questo Link.

Compra su Amazon.it

Pro:
  1. Color Grading a livelli eccezionali
  2. Supporto filmati 8K
  3. Ottimo anche in versione free
  4. Potentissimo
  5. Completo e Veloce
  6. Nuova Pagina per il “Cut”
  7. Supporto per video a 360°
  8. Neural Engine
Contro:
  1. Richiede Hardware potente
  2. Non semplice come Premiere

Programmi per editare video – 3° posto – CyberLink PowerDirector

Programmi per editare video - CyberLink PowerDirector

L’ultimo gradino del podio per il programma per modificare video va a CyberLink PowerDirector.

Anche qui troviamo una UI simile alle precedenti, con la timeline nella parte inferiore e la possibilità, anche se minima, di modificarla.

Qua non troviamo le potenzialità che offre DaVince Resolve per quanto riguarda il Color Grading ma è comunque possibile eseguire delle correzioni e paradossalmente in maniera più semplice, proprio dovuta al numero minore di opzioni.

Sempre rispetto ai programmi per montare video visti in precedenza il numero di filmati che si possono gestire per singolo progetto sono limitati a 100...

Il numero di tool disponibili in questa applicazioni sono comunque molto elevati e tra questi troviamo, tool per la stabilizzazione e la correzione dei colori nei video, possibilità di usare moltissimi effetti, multi-cam editor, motion tracking e un sistema di “taglio e cucito” molto veloce.

Anche qua troviamo la possibilità di editare filmati 3D e a 360°.

Pro:
  1. Molto veloce
  2. Molti effetti
  3. Supporto per video a 360°
  4. Screen recording
  5. Multicam Editing
Contro:
  1. UI poco personalizzabile
  2. No taglio nel pannello principale
  3. Color grading debole
  4. Motion tracking non preciso

4° posto – Programmi editing video – Corel VideoStudio

Programmi per editare video - VideoStudio

Tra i migliori programmi editing video inserisco al 4° posto Corel VideoStudio. Questo sarà il penultimo posto per i migliori programmi per editare video.

Corel VideoStudio offre un color grading davvero ottimo tanto da dare il controllo dei 3 livelli di luce come in Premiere Pro.

Non manca anche la possibilità di inserire maschere di testo dinamiche direttamente nel video senza dover utilizzare altre applicazioni. Oltre a questo dispone di moltissimi effetti di transizione, oltre 150, e altrettanti template, per semplificare la creazione di contenuti.

Per i più neofiti dispone della funzione FastFlick, ovvero basta decidere un template, inserire i filmati e il programma creerà una sequenza tutto in automatico. Ovviamente il risultato non sarà professionale ma offre una solida base di partenza e ovviamente c’è la possibilità di editare il filmato creato in maniera dettagliata. Questo FastFlick è un programma esterno a VideoStudio ma che si interfacciano perfettamente.

Nota negativa sono le tracce video che qua sono solo 50.

L’interfaccia anche per questo software è molto simile a quelle precedenti…

Compra su Amazon.it

Pro:
  1. Veloce e semplice
  2. Supporto per video a 360°
  3. Screen recording
  4. Multipoint Motion Tracking
  5. Stop-motion tool
  6. Economico
  7. Ottimo Color Grading
Contro:
  1. No Keyword tagging
  2. Alcuni bug e crash
  3. Solo per Windows
  4. Solo 50 tracce video

5° posto – Programmi editing video – Pinnacle Studio

Programmi per editare video - Pinnacle

Eccoci all’ultimo posto per i migliori programmi per montare video.

In questo articolo ho deciso di inserire solo 5 programmi per editare video perché, nonostante le alternative siano moltissime, reputo che quelli che si possono definire migliori siano pochi.

Qui inserisco il Pinnacle Studio Ultimate, sicuramente non il più economico ma che dalla sua offre comunque moltissime funzionalità.

Per cambiare voglio partire da alcuni problemi di gioventù di quest’ultima versione di pinnacle, i crash. Apparentemente questa versione soffre ancora di problemi legati ad alcuni bug e problemi dovuti a Windows 10. Sicuramente col tempo questi problemi verranno sistemati.

Altro problema è legato al motion tracking che risulta, a tratti, totalmente inaffidabile, come il supporto ai 360°.

La versione di cui parlo è la Ultimate dal costo di 129.95€ ed è a singolo acquisto. Le versioni inferiori non le prendo in considerazione perché hanno limitazioni sul numero di tracce video e sono limitate al FullHd.

La timeline è molti simile a tutti gli altri programma per modificare video ma qui se trasciniamo un video in essa si andrà automaticamente ad attaccare ad una traccia esistente, e per questo viene definita timeline magnetica.

Le funzioni principali sono pressoché identiche e in comune con tutti i programmi per editare video. Come detto prima troviamo il motion tracking, le maschere, effetti di transizione, supporto per i video a 360°, editor multicamera, stop motion, ecc..

Per quanto riguarda gli effetti di transizione, qua troviamo forse la più vasta scelta tra tutti i software presenti (plug-in a parte), infatti trovano spazio circa 2000 effetti.

Non manca il color grading che nella versione ultimate offre un livello di opzioni che si può definire professionale, anche con la funzione “Auto-Tune” che restituisce un risultato apprezzabile.

Compra su Amazon.it

Pro:
  1. Semplice ma potente e veloce
  2. Supporto per video a 360°
  3. Motion Tracking
  4. Stop-motion tool
  5. Economico
  6. Molti effetti transizione
Contro:
  1. Alcuni bug e crash
  2. Solo per Windows
  3. Alcuni bug e crash
  4. Problemi video 360°

Solo Mac – Migliori Programmi editing video – Final Cut Pro

Programmi per editare video - Final Cut Pro X

Avrei potuto inserire Final Cut Pro X nella classifica precedente ma essendo compatibile solo con sistema Mac ho voluto dargli uno spazio tutto suo. Lo considero al pari di Premiere Pro e altri programmi per montare video.

In questo caso sarò breve, infatti offre pressoché le stesse funzioni avanzati di Premiere Pro, come transizioni, maschere, video 360°, HDR, multicamera, ecc…

E’, come ogni software Apple, ottimizzato moltissimo il che lo rende un programma molto agile e veloce.

Uno dei contro è che non dispone di un color grading a livello di DaVinci Resolve, ma questo vale per tutti i software che ho inserito in questo articolo.

Se disponete di un computer MAC il mio consiglio è quello di guardare prima il vostro budget e dopodiché scegliere quale software comprare. La scelta comunque può cadere tra DaVinci Resolve, Final Cut Pro X e Adobe Premiere. Sicuramente la possibilità dell’abbonamento mensile di Adobe vi offre la possibilità di provare il software con una spesa minima. Con DaVinci potete provare la versione Free e con Final Cut la versione di prova.

Pro:
  1. Semplice ma potente e veloce
  2. Supporto per video a 360° e HDR
  3. Motion Tracking
  4. Ottima organizzazione dei tool
  5. Semplice UI
  6. Auto analisi facce e scene
Contro:
  1. Non il più economico
  2. Problemi video 360°
  3. Timeline non tradizionale
  4. Non può importare progetti di vecchie versioni
  5. Video 360° senza motion tracking o stabilizzazione

Conclusioni – Migliori programmi per montare video

Eccoci alle conclusioni di questo articolo sui migliori programmi per editare video. L’ho voluto scrivere principalmente per un motivo prettamente personale. La mia curiosità è senza fine e un giorno ho iniziato a informarmi su quale sia il software migliore di editing video. Dopo 3 o 4 giorni di ricerche ho tratto le mie conclusioni.

Se siete in ambiente Windows il mio consiglio è quello di andare su Adobe Premiere Pro CC o DaVinci Resolve. In ambiente MAC, Final Cut Pro X può essere la scelta migliore, ovviamente anche in base alle vostre esigenze e/o finanze.

Per quanto riguarda Linux la più valida alternativa è DaVinci Resolve.

Infine se il vostro scopo principale è quello di Color Gradient allora la scelta principale è sicuramente DaVinci Resolve.

Se non erro per tutti esiste la versione di prova così da poter meglio decidere quale sia il software più adatto a voi.

Spero di esservi stato un minimo di aiuto.

A presto

AskBruzz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *