I migliori monopattini elettrici per adulti del 2020

I migliori monopattini elettrici per adulti del 2020

Dopo aver scritto “le migliori bici elettriche pieghevoli” non potevo esimermi dallo scrivere un articolo sui migliori monopattini elettrici per adulti del 2020.

Partiamo con alcune piccole informazioni, che non fanno mai male.

Cos’è un monopattino elettrico?

Un monopattino elettrico è un monopattino dotato di un motore, una batteria, acceleratore e freno. Si tratta di uno dei mezzi più comuni della micro-mobilità green e per guidarlo basta usarlo come un tradizionale monopattino, utilizzando però acceleratore e freno. Alcuni modelli più complessi dispongono di cruise control ed altre funzionalità smart.

Le nuove normative – Migliori monopattini elettrici per adulti

Dal 2020, i migliori monopattini elettrici per adulti sono stati equiparati alle bici.

I monopattini elettrici che rientrano nei limiti di potenza e velocità definiti dal decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 4 giugno 2019, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 162 del 12 luglio 2019, sono equiparati ai velocipedi di cui al codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285.

Per poter circolare su strada un monopattino deve avere:
  • Avere un motore elettrico di potenza nominale continuativa non superiore a 0,50 kW (500 watt);
  • Non essere dotati di posto a sedere per l’utilizzatore
  • Essere dotati di limitatore di velocità che non consenta di superare i 25 Km/h quando circolano sulla carreggiata delle strade e i 6 km/h quando circolano nelle aree pedonali;
  • Essere dotati di un campanello per le segnalazioni acustiche;
  • Riportare la marcatura «CE»;
  • Devono essere equipaggiati con luci bianche o gialle anteriori e con luci rosse e catadiottri rossi posteriori per le segnalazioni visive ed in mancanza non possono essere utilizzati, ma solamente condotti o trasportati a mano.
Alcune regole per l’uso del monopattino elettrico per adulti
  • La circolazione è permessa nelle strade urbane o in quelle con limite di velocità di 50 km/h. Nelle strade extraurbane si può transitare solo se sono presenti piste ciclabili
  • Da mezz’ora dopo il tramonto a mezz’ora prima dell’alba dovremo accendere le luci del veicolo e indossare un giubbotto riflettente
  • Nelle aree pedonali è necessario rispettare il limite di 6 km/h
  • Non è consentita la guida ai minori di 14 anni
  • Fino a 18 anni è obbligatorio indossare il casco (vanno bene quelli per motorini e moto)
  • Non è consentito il trasporto di altre persone, animali o oggetti
  • Dobbiamo tenere ben salde le mani sul manubrio ma possiamo segnalare le svolte alzando il braccio nella direzione desiderata (come sostituto delle frecce direzionali)
  • Non è consentito camminare con due veicoli uno accanto all’altro (solo fila indiana)
  • Il parcheggio è consentito negli spazi dedicati a bici e motorini
  • Valgono tutte le altre regole previste per le biciclette nel Codice della Strada

Dopo questo ripasso su alcune regole del codice della strada e sulle caratteristiche chiave di un monopattino elettrico passiamo subito alla classifica per il miglior monopattino elettrico per adulti del 2020.

Monopattino elettrico migliore per adulti del 2020

In questa classifica ho inserito solo monopattini che hanno una vasta selezione di ricambi, una ottima garanzia e un’applicazione costantemente aggiornata (firmware compreso).

Migliori monopattini elettrici per lunghe distanze

 

Come miglior monopattino elettrico per lunghe distanze ho scelto il Segway Ninebot MAX G30.

Segway Max G30 - migliori monopattini elettrici

  • Velocità massima: 25Km/h
  • Autonomia: 55Km
  • Ruote: 10 pollici
  • Tipo pneumatici: Tubeless
  • Potenza motore: 350W
  • Ammortizzatore: No
  • Pendenza Max: 20%
  • Peso: 18Kg

Si tratta di un ottimo monopattino elettrico per adulti ma che non è per tutti. Il Segway G30 è dedicato sopratutto a chi cerca una valida alternativa al percorso casa-lavoro.

Questo è dovuto sopratutto all’autonomia che lo contraddistingue, infatti con una sola carica completa, da circa 6/7h, può raggiungere una autonomia di circa 55Km (reali), anche grazie al pacco batterie da 551Wh.

Le ruote che vanno ad equipaggiare questo monopattino sono da 10 pollici tubeless, che garantiscono una buona tenuta di strada con un comfort medio/elevato per la categoria.

Il G30 con i suoi pneumatici tubeless è una giusta via di mezzo tra i pneumatici a camera d’aria e quelli pieni. Purtroppo mancano gli ammortizzatori, che su un monopattino di tale stazza, sarebbero stati una marcia in più. Proprio per questo è consigliabile lasciare un pochino più sgonfi gli pneumatici, in modo da assorbire meglio le asperità del terreno.

La pedana poggia piedi è molto larga e ospita il grande pacco batterie. Sopra di essa è presente un antiscivolo che andrà a rendere il controllo del mezzo più sicuro.

Il reparto freni di questo G30 è modulare ovvero, davanti meccanica e dietro elettrica. In caso di emergenza, la frenata sarà prima sulla ruota posteriore e poi di quella anteriore, così da limitare il rischio di caduta.

Non mancano 3 modalità di guida, Eco, Drive e Sport e il selettore per le zone pedonali. Altra chicca di questo monopattino elettrico per le lunghe distanze è il cruise control, che vi libererà dal tenere premuto l’acceleratore per tanto tempo.

E’ dotato di luci anteriori e posteriori di posizione, luci di arresto e catarifrangenti laterali e posteriori.

E’ dotato di un’applicazione compatibile con Apple e Android che consente di bloccare il monopattino elettrico con un solo click anche a distanza, è in grado di gestire il limitatore di velocità e il cruise control, verificare la diagnostica, i percorsi fatti, la velocità media ecc…

Tutto questo lo rendono il monopattino elettrico migliore per le lunghe distanze. Lo sconsiglio a chi vuole farne un uso misto, ovvero monopattino più mezzi pubblici per via del suo peso e dell’ingombro.

Pro:
  1. Autonomia
  2. Pneumatici tubeless
  3. Display colori
  4. Ruote da 10″
Contro:
  1. Ingombrante
  2. Prezzo
  3. Peso

Miglior monopattino elettrico per uso misto

 

Come miglior monopattino elettrico tutto fare ho scelto lo Xiaomi 365 pro.

Xiaomi 365 Pro - migliori monopattini elettrici

  • Velocità massima: 25Km/h
  • Autonomia: 40Km
  • Ruote: 8.5 pollici
  • Tipo pneumatici: Camera d’aria
  • Potenza motore: 300W
  • Ammortizzatore: No
  • Pendenza Max: 15%
  • Peso: 14.2Kg
Descrizione

Evoluzione del primo monopattino arrivato in Italia, questo M365 Pro, trovo che sia miglior monopattino elettrico per adulti per equilibrio fra prezzo/prestazioni/peso.

Si tratta di un monopattino elettrico che può essere sfruttato per un viaggio casa-lavoro di media distanza con la possibilità di prendere anche alcuni mezzi pubblici senza troppi problemi. Ideale è la metro. Il bus è al limite per via del peso e della dimensione.

Per una carica completa occorrono circa 8h garantendo una autonomia di circa 40Km (reali). Il pacco batterie è da 474Wh.

La batteria alimenta il motore da 300W che picchi da 600w, utili nelle ripartenze, nei sorpassi e nelle salite.

Le ruote montate su questo monopattino sono da 8.5 pollici a camera d’aria, che garantiscono una buona ammortizzazione delle asperità ma aumentano notevolmente il rischio di forature.

Anche qua la pedana poggia piedi è larga e ospita il pacco batterie. Sopra di essa è presente un antiscivolo che andrà a rendere il controllo del mezzo più sicuro.

E’ presente sul manubrio il display dove è possibile avere visione della velocità attuale, del bluetooth, dei fari e l’allarme del surriscaldamento del motore.

Anche qui abbiamo 3 +1 modalità di guida, Eco, Drive, Sport e cruise control. Per attivare il cruise controller basterà andare alla velocità desiderata per 5 secondi e si attiverà in automatico.

E’ dotato di luci anteriori e posteriori di posizione, luci di arresto e catarifrangenti laterali e posteriori.

Punti deboli sono le ruote, molto soggette a forature e il parafango posteriore, di plastica sottile e che si romperà nel breve periodo. Per le gomme potete ovviare con queste: LINK.

Insomma se volete andare al lavoro in monopattino e la distanza è tale da permettevi di arrivarci senza problemi, o se avete la possibilità di dividere il viaggio tra mezzi e monopattino, questo è ciò che fa per voi. Questo lo considero il monopattino elettrico migliore per uso promiscuo sulle medie-lunghe distanze.

Comprala su Amazon

Pro:
  1. Freno a disco posteriore
  2. Buona autonomia
  3. Display LED
  4. Robusto
Contro:
  1. Parafango delicato
  2. Camera d’aria

Miglior monopattino elettrico per lei

Come miglior monopattino elettrico per lei di questo 2020 ho voluto ampliare la scelta a due candidati il Segway ES2 e lo Xiaomi M365.

 

Vediamo le caratteristiche del Segway ES2

Segway ES2 - migliori monopattini elettrici

  • Velocità massima: 25Km/h
  • Autonomia: 20Km
  • Ruote: 8 pollici
  • Tipo pneumatici: Pieni
  • Potenza motore: 300W
  • Ammortizzatore: No
  • Pendenza Max: 10%
  • Peso: 12.5Kg
Descrizione

Ottimo monopattino elettrico per adulti del 2020 voglio inserire il Segway ES2. Lo considero un ottimo monopattino per tragitto casa lavoro di lunghezza media e con un intervallo su mezzo pubblico. Anche qua la velocità massimo è di 25 Kmh con una autonomia di circa 20km reali.

Integrata nel tubo del manubrio è presente la batteria da 187Wh (Ricarica in 3.5h) ma dispone di una presa dove poter agganciare una batteria supplementare in modo tale da raddoppiare l’autonomia. Per via della modesta batteria lo sconsiglio per chi deve percorre strade con molti sali scendi, a meno di installare la batteria supplementare.

Le ruote di questo monopattino elettrico per adulti sono da 8 pollici piene ma il comfort è garantito da un ammortizzatore su ogni ruota.

Il freno anteriore è elettrico e rigenerativo mentre nel posteriore troviamo il freno a parafango (ovvero bisogna schiacciare con il piede). Durante la frenata sono presenti le luci di segnalazione.

Anche nel Segway ES2 troviamo 3 modalità di guida e il cruise control. La velocità e la carica residua sono visibili in un display situato sul manubrio.

Lo considero uno dei due migliori monopattini elettrici per lei, sopratutto per via del rapporto prestazioni/peso/ingombro.

No mancano i LED RGB sotto la pedana.

Comprala su Amazon

Pro:
  1. Possibilità batteria aggiuntiva
  2. Sospensioni
  3. Ruote piene
  4. Robusto
Contro:
  1. Pendenza limite
  2. Autonomia
  3. Frenata
  4. Prezzo

Vediamo le caratteristiche dello Xiaomi M365

Xiaomi m365 - migliori monopattini elettrici

  • Velocità massima: 25Km/h
  • Autonomia: 25Km
  • Ruote: 8.5 pollici
  • Tipo pneumatici: Camera d’aria
  • Potenza motore: 300W
  • Ammortizzatore: No
  • Pendenza Max: 15%
  • Peso: 12.5Kg
Descrizione

Una alternativa molto valida al Segway ES2 in questo 2020 è lo Xiaomi M365, il primo monopattino elettrico ad arrivare in Italia. Le differenze non sono molte, ma alcune vanno prese in considerazione.

Anche qui i punti deboli sono le ruote a camera d’aria, molto soggette a forature e il parafango posteriore. Per le gomme potete ovviare con queste: LINK.

Non è dotato di ammortizzatori ma le ruote a camera d’aria offrono un minimo di comfort che andrà a sparire se le cambierete con gomme piene. L’autonomia è di circa 25Km reali con una batteria da 280Wh.

La frenata anteriore è elettrica e rigenerativa, mentre nel posteriore è presente un ottimo freno a disco.

Essendo da moltissimo tempo sul mercato è presente una folta community che si da a modding (modifiche al firmware, ecc) e una pletora semi infinita di accessori.

Lo considero il secondo fra i migliori monopattini elettrici per lei. Davvero ottimo anche per chi ha bisogno di una maneggevolezza tale da poter essere portato sui mezzi pubblici senza problemi.

Comprala su Amazon

Pro:
  1. Tantissimi accessori acquistabili
  2. Ottime modding
  3. Qualità/prezzo
  4. Freni
  5. Peso
Contro:
  1. Pneumatici
  2. Parafango
  3. Display

Miglior monopattino elettrico leggero

Il monopattino elettrico migliore per il minor peso di questo 2020 è indubbiamente il Segway ES1.

Segway ES1 - migliori monopattini elettrici

  • Velocità massima: 20Km/h
  • Autonomia: 18Km
  • Ruote: 8 pollici
  • Tipo pneumatici: Piene
  • Potenza motore: 250W
  • Ammortizzatore: Si
  • Pendenza Max: 10%
  • Peso: 11Kg
Descrizione

L’ES1 è il più piccolo della famiglia Segway ma è molto simile al fratello maggiore, l’ES2.

La velocità massima è di 20Km/h con una autonomia di circa 18Km reali. Il motore da 250W alimenta le ruote piene da 8 pollici. La batteria è da 187Wh si ricarica in circa 3.5h e, come per il fratello maggiore, possiamo aggiungere una batteria supplementare andando a raddoppiare l’autonomia. La trovo una gran cosa.

Sul manubrio troviamo un piccolo indicatore, dove potremmo vedere diverse informazioni, come la velocità, l’autonomia, il bluetooth, ecc.. Ai lati troviamo l’acceleratore a destra e il freno elettrico a sinistra. Solo la ruota anteriore è frenata elettricamente mentre sulla ruota posteriore troviamo il freno a “piede”.

La ruota anteriore, anche qua, è ammortizzata mentre la posteriore no.

Dispone di cruise control, attivabile tramite app.

Comprala su Amazon

Pro:
  1. Possibilità batteria aggiuntiva
  2. Sospensione
  3. Ruote piene
  4. Robusto
Contro:
  1. Pendenza limite
  2. Autonomia
  3. Frenata

Conclusioni – Monopattino elettrico migliore

Scegliere il monopattino elettrico migliore di questo 2020 non è una cosa semplice, infatti bisogna anche valutarne l’uso che se ne andrà a fare, ed è proprio per questo che ho voluto dividere i migliori monopattini elettrici in base ad una categoria invece di stilare una semplice classifica.

Personalmente andrei sullo Xiaomi M365 Pro o sul Sergway ES2, mi piace l’idea di aver la possibilità di richiuderlo facilmente e salire su un bus senza occupare lo spazio di 3 persone. Il G30 lo prenderei in considerazione solo se dovessi fare delle lunghe percorrenze e senza avere la necessità di usare mezzi pubblici.

Come monopattino elettrico migliore per lei del 2020 metto lo Xiaomi M365 e il Segway ES1 li trovo molto indicati per le ragazze che hanno necessità di dividere il percorso lavorativo tra bus e monopattino. Questo perché sono i più leggeri del momento e offrono comunque ottime prestazioni.

Come sempre spero di esservi stato utile.

A presto

AskBruzz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *