I migliori alimentatori modulari del 2017

Oramai sono anni che uso solo alimentatori totalmente modulari. La loro comodità è fuori discussione.

Il mio primo alimentatore è stato un Corsair semi-modulare comprato oramai quasi 10 anni fa e devo ammettere che ne sono rimasto pienamente soddisfatto. Con il cambio del PC sono passato ad un alimentatore totalmente modulare e me ne sono innamorato fin da subito. Hanno molte qualità, la prima è che sono di qualità superiore visto che la modularità totale si trova solamente nei modelli di fascia più alta, hanno la comodità che potete attaccare solamente i cavi di cui avete bisogno e proprio grazie a questo migliorano la ventilazione interna del case.

Oltre a scegliere quali siano i migliori alimentatori modulari, dobbiamo anche capire di quanta potenza necessitiamo, per questo vi rimando a questo sito. Suggerisco di usarlo in versione “Expert” in modo da inserire anche eventuali overclock su CPU e scheda video.

outervision consumo energetico
outervision.com

Li dovrete inserire tutti i vostri componenti e, a inserimento completato cliccate su “calculate”. Vi appariranno due valori, il primo “Load Wattage” è il carico che il vostro computer assorbirà alla massima potenza. Il secondo “Recommended PSU Wattage” indica la potenza minima consigliata dell’alimentatore per il vostro sistema. Partendo da questo riferimento alzate il valore di circa 20/25 % per capire quale sia la potenza dell’alimentatore più giusta per voi .

Qui elencherò quali, secondo me, sono i migliori alimentatori modulari del momento. Ci tengo a precisare che tutti i modelli che andrò a mostrarvi si possono considerare “i migliori alimentatori modulari” vista la loro indubbia qualità. Quindi la classifica sarà basata soprattutto contando l’aspetto, le funzionalità, l’efficienza e la garanzia( fattore per me molto importante). Altra precisazione è che quasi tutti gli alimentatori di questa classifica hanno la maggiore efficienza al 50% del carico.

Tutti gli alimentatori di questa classifica hanno un Grado di efficienza “Gold” o superiore. Dalla seguente immagine potete vedere quali sono le diversità.

Gradi Alimentatori - I migliori alimentatori modulari del 2017

I migliori alimentatori modulari – Il “Podio”

Primo posto

Corsari AXi 1200W - I migliori alimentatori modulari del 2017

tra i migliori alimentatori troviamo i Corsair nella serie AXi. Si tratta di un alimentatore dal controllo degli output totalmente digitale grazie al DSP e grazie al Corsair Link (monitorare i loro parametri di funzionamento in tempo reale via software ) offre livelli di monitoraggio e personalizzazione delle prestazioni senza precedenti. Dispone anche della funzione “Zero RPM fan mode” che a basso carico ferma la ventola per un totale silenzio. L’unica “nota dolente” è che ha un grado di efficienza “solamente” Platinum ed una estetica un po’ anonima. Le dimensioni per i modelli meno potenti sono 86x150x160mm.

Disponibile nei tagli 760W, 860W , 1200W, 1500W. Acquistabile su Amazon al seguente link  oppure su Eprice al seguete link per modello da 860W, al seguente link il modello da 1200W e al seguente link il modello da 1500W

 


Secondo posto

Seasonic Prime - I migliori alimentatori modulari del 2017

 

tra i migliori alimentatori modulari è il Seasonic Prime caratterizzato da un efficacia di grado “Titanium” e l’unico con ben 12 anni di garanzia. Disponibile nei tagli 650W,750W,850W. Il Prime è disponibile anche nel grado “Gold e Platinum”, sempre con 12 anni di garanzia e nei tagli che vanno dal 650W al 1200W.

Anche l’aspetto, sebbene ce ne siano altri che personalmente preferisco, non è affatto male e molto curato. Le dimensioni per tutti i modelli sono 86x150x170mm.

Acquistabile su Amazon a questo link oppure si Eprice a questo indirizzo.

 

 


Medaglia di bronzo

EVGA 750 T2 - I migliori alimentatori modulari del 2017per i migliori alimentatori modulari va alla EVGA con i modelli SuperNOVA P2 e T2, rispettivamente con efficienza “Platinum” e “ Titanium”. Dispongono della modalità “Eco” che li rende fanless fino al 20% del carico totale. Esteticamente molto belli sono accompagnati da una garanzia di 10 anni. Sono disponibili nei seguenti tagli 1600W, 1200W, 1000W, 850W, 750W, 650W (solo P2).

Acquistabile su Amazon al seguente link (P2 da 750W),  e qua il T2 da 1600W o su Eprice al seguente link

 

 

 


Quarto posto

Corsair HX750i - I migliori alimentatori modulari del 2017per i migliori alimentatori modulari troviamo più modelli.

Il primo è la serie HXi della Corsair caratterizzato da 10 anni di garanzia, dal Corsair Link Digital, da una efficienza di grado “Platinum” e come il fratello maggiore dispone della funzione “Zero RPM fan mode” che gli permette di lavorare a ventola spenta sotto un certo carico. Disponibile nei seguenti tagli 750W, 850W, 1000W, 1200W, sia con Corsair Link Digital che senza (modello senza la “i”).  Acquistabile su Amazon al seguente link.

 

 


 EVGA G3 - I migliori alimentatori modulari del 2017

Il secondo modello è l’EVGA SuperNOVA  nel modello G3 caratterizzato anche questo da 10 anni di garanzia, da una efficacia di grado “Gold”, da una dimensione compatta e da un aspetto davvero molto piacevole e aggressivo. A mio avviso uno dei più belli della classifica. Una piccola chicca è il fatto che le pale della ventola hanno in rilievo il logo EVGA. Disponibile nei tagli 750W, 850W e 1000W. Dimensioni di 85x150x150mm.

Acquistabile su Amazon al seguente link 

 

 

 


Thermaltake TOUGHPOWER DPS RGB - I migliori alimentatori modulari del 2017Il terzo modello per i migliori alimentatori modulari al quarto posto 😀 lo attribuisco al Thermaltake TOUGHPOWER DPS RGB  caratterizzato da un garanzia di 10 anni, una efficacia di grado “Titanium”, dal “Smart Zero Fan” e soprattutto da un look molto bello e accattivante, estremizzato da una ventola RGB a 256 colori. Il thermaltake dispone del servizio SPM (Smart Power Management) il quale vi da la possibilità di tenere monitorato lo stato del vostro alimentatore, sia dal PC che dal vostro Smartphone. Disponibili nei tagli 850W, 1000W, 1250W e 1500W. Hanno tutti una dimensione di 85x150x200mm.

Acquistabile su Amazon al seguente link 

Se per voi queste potenze sono troppo alte ma non potete rinunciare ai Led basta scendere di grado, passando al “Gold” e li troverete nelle potenze  650W, 750W, 850W con le seguenti dimensioni di 86x150x180mm.

Questi sono acquistabili al seguente link Amazon 


Quinto posto

SnowSilent-1050-XP3 - I migliori alimentatori modulari del 2017per i migliori alimentatori modulari troviamo anche qua più modelli.

Il primo di questi è il Seasonic Snow Silent. Il primo alimentatore di questa classifica ad essere caratterizzato da un colore bianco e da un look, che a mio avviso, è tra i più belli visti fino ad ora. Caratterizzato da 7 anni di garanzia, da un grado “Platinum”, da cuscinetti a fluido dinamico per la ventola, e dall’Hybrid Silent fan Control, caratteristica che lo rende fanless sino al 30% del carico, per poi entrare in modalità “Silent” sino al 50% del carico dove entrerà in modalità “Cooling”. Difetto più grande di questo alimentatore è che è disponibile solo in due tagli ovvero, 750W e 1050W . Tutti e due i modelli hanno dimensioni di 85x150x170mm.

Acquistabile su Amazon al seguente link oppure su Eprice al seguente link

 

 


Seasonic Serie X - I migliori alimentatori modulari del 2017

Parimerito troviamo sempre la Seasonic con i modelli della serie X e della serie Platinum . La più grande differenza tra i due, oltre a quella più ovvia come l’aspetto, è il grado di efficienza, “Gold” per la serie X e “Platinum” per l’omonima serie. In tutte e due troviamo l’Hybrid Silent fan Controll e una dimensione di 86x150x160mm. La serie X è disponibile nelle seguenti potenze 650W, 750W, 850W, 1050W, 1250W. La serie Platinum nelle seguenti potenze 660W, 760W, 860W, 1050W, 1250W.

Acquistabili su Amazon ai seguenti link e link oppure su Eprice al seguente link.

Tutti i modelli visti della Seasonic hanno 7 anni di garanzia.

 

 


Sesto posto

aurum pt - I migliori alimentatori modulari del 2017per i migliori alimentatori modulari. Qui troviamo l’FSP Aurum PT . Alimentatore di classe “Platinum” con 7 anni di garanzia. Ha un aspetto molto accattivante ed è dotato di fessure studiate per buttare fuori l’aria indirizzandola verso l’alto. Le dimensioni sono di 86x150x190mm. Potete trovarlo con le seguenti potenze, 850W, 1000W, 1250W.

Acquistabile su Amazon al seguente link

 


Settimo posto

SuperFlawer Platinum - I migliori alimentatori modulari del 2017per i migliori alimentatori modulari. Da qui in avanti tutti i modelli che andrò a mostrarvi godono di 5 anni di garanzia.

Il secondo alimentatore bianco di questa classifica è il SuperFlower Leadex in versione “Platinum” .  Trovo il suo aspetto davvero molto bello e accattivante e hanno la caratteristica di avere gli attacchi modulari luminosi. Disponibile nei seguenti tagli 650W, 750W, 850W, 1000W, 1200W e 1600W, 2000W quest’ultimi solo in colore nero. Sempre della SuperFlower c’è la serie Leadex in versione “Gold”  con i tagli che vanno da 650W a 1600W.

Acquistabile su Amazon al seguente link o su Eprice (modello da 650W) oppure l’intera gamma SuperFlower.

 

 

 


Ottavo posto

XFX-XTR 750 - I migliori alimentatori modulari del 2017per i migliori alimentatori modulari troviamo l’XFX con il modello XTR Gold. Anche loro sono caratterizzati da un bell’aspetto ma non a livelli dei concorrenti visti in precedenza. Come molti alimentatori visti anche gli XFX hanno la loro tecnologia “Fanless” chiamata “Hybrid Fan Control”. Disponibili nelle potenze di 550W, 650W 750W, 850W, 1050W, 1250W. Le dimensioni sono di 86x140x160mm.

Acquistabile su Amazon al seguente link

 


Ultimo posto

Silverstone Strider Platinum - I migliori alimentatori modulari del 2017ma non per difetti o demeriti, per i migliori alimentatori modulari troviamo i Silverstone Strider Platinum. La più grande caratteristica, a mio avviso, di questi alimentatori fino ai 750W () è la loro compattezza, infatti hanno delle dimensioni di 85x150x150mm che li eleggono i più compatti di questa classifica. Queste dimensioni sono disponibili nelle seguenti potente, 550W, 650W, 750W. Nelle dimensioni maggiori sono disponibili 850W, 1000W, 1200W

Acquistabile su Amazon al seguente link 

Sono disponibili anche gli Strider Titanium nelle potente di 600W, 700W, 800W.

Acquistabile su Amazon al seguente link

 

 


 

Conclusioni

Come detto all’inizio, questi sono tutti alimentatori di un certo livello. Qualunque sia la vostra scelta vi troverete sicuramente bene. Ho dato la precedenza nella mia classifica a fattori “secondari” se cosi si possono definire, per via del fatto che sono davvero tutti ottimi prodotti e alla fine, come si suol dire, anche l’occhio vuole la sua parte. Fattori più importanti nella mia scelta sono stati la garanzia e l’aspetto.  Alcuni modelli sono disponibili solo in potenze elevate e ciò li relega solo a sistemi di un certo peso.

Detto questo vi saluto e per qualsiasi cosa lasciate un commento, sarò lieto di rispondervi.

A presto

AskBruzz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *