Cancellare le revisioni dal database di WordPress.

Se come me vi siete trovati il database con una miriade di revisioni salvate e volete correre ai ripari cancellandole, siete nel posto giusto.

Esistono due modi per procedere alla cancellazione delle revisioni, il primo è tramite Plug-in, il secondo è quello di agire manualmente sul database.

Oltre a cancellare le vostre vecchie revisioni, vi suggerisco di disabilitarle o comunque ridurle ad un numero ben preciso. Qui come fare.

Cancellare le revisioni tramite Plug-in.

 

  WP-Optimize

WP-Optimize - Cancellare revisioni

E’ un Plug-in molto apprezzato dagli utenti WordPress, infatti vanta più di 500.000 installazioni e una media di 4.8 stelle.

Con questo plug-in potrete cancellare dal vostro database oltre che le revisioni anche le bozze, gli articoli nel cestino, i commenti segnalati come spam ecc.
Dispone di una funzionalità di scansione automatica e di ottimizzazione del database. Oltre a questo potrete pianificare scansioni e pulizie con cadenze fisse e tramite la creazione di log potrete leggere successivamente cosa è stato cancellato.
Potrete scaricarlo da qui: https://wordpress.org/plugins/wp-optimize/

 

Optimize Database after Deleting Revisions

Optimize Database after Deleting Revisions - Cancellare revisioni

Simile al precedente anch’esso ha diverse funzionalità tra le quali cancellare le revisioni, commenti, post dal cestino, ecc. Oltre a questo ha la caratteristica di poter ottimizzare il database con interventi programmati. Una cosa che ho notato rispetto al precedente è che secondo me è più leggero in termini di risorse utilizzate.
Molto valido come il precedente ha una media di 4.8 stelle.
Potete scaricarlo da qui: https://it.wordpress.org/plugins/rvg-optimize-database/

Simple Revisions Delete

Simple Revisions Delete - Cancellare revisioni

Il plug-in più leggero tra quelli elencati ma comunque con 5 stelle anche se con “solo” 3000 installazioni. Diversamente dai precedenti questo plug-in fa solo una cosa, ovvero cancellare le revisioni dei vostri articoli.
Lo farà tramite un pulsante che mette a fianco al numero di revisioni di quell’articolo oppure tramite una pagine dalla quale accederete a tutte le revisioni presenti nel database. Da li potrete decidere quali revisioni cancellare.
Per scaricarlo potete andare qua: https://wordpress.org/plugins/simple-revisions-delete/

Ora sta a voi decidere quale plug-in installare. Se invece non volete usare un plug-in ma farlo manualmente continuate a leggere.

 

Cancellare manualmente le revisioni.

 

Questo metodo è più complicato del precedente e il backup dei dati è fondamentale.
In questa mini guida andremo ad agire direttamente sul database e anche il minimo errore potrebbe corrompere l’installazione di WordPress.
Quindi eseguite un bel BACKUP.

 

Passo 1

Il primo passo è capire quale sia il vostro prefisso per le tabelle di wordpress. Aprite il file wp-config.php presente nella cartella di installazione di WordPress e cercate la stringa $table_prefix  = ‘XXXX’ ;
In questo caso il prefisso è wp_ ma molto probabilmente il vostro sarà diverso perché in fase di installazione di WordPress è buona norma cambiarlo. In questa guida utilizzeremo come table_prefix il valore wp_.

Passo 2

Eseguite il login nel vostro database tramite PhpMyAdmin o tramite il gestore di database che il vostro provider vi ha fornito. Per questa guida farò riferimento a PhpMyAdmin.
Selezionate il database relativo al vostro sito sulla parte sinistra di PhpMyAdmin e all’apertura della pagina cliccate su “SQL”

SQL_CLICCA - Cancellare revisioni

Passo 3

All’apertura della pagine “SQL” incollate questo codice sostituendo le XXXX con il vostro prefisso $table_prefix trovato nel file wp-config.php:

DELETE a,b,c
FROM XXXX_posts a
LEFT JOIN XXXX_term_relationships b ON ( a.ID = b.object_id)
LEFT JOIN XXXX_postmeta c ON ( a.ID = c.post_id )
LEFT JOIN XXXX_term_taxonomy d ON ( b.term_taxonomy_id = d.term_taxonomy_id)
WHERE a.post_type = 'revision'
AND d.taxonomy != 'link_category';

Se invece volete essere ancora più precisi nella cancellazione delle revisioni potete farlo con il codice seguente che va a cancellare le revisioni antecedenti al 25/01/2009

DELETE a,b,c
FROM XXXX_posts a
LEFT JOIN XXXX_term_relationships b ON ( a.ID = b.object_id)
LEFT JOIN XXXX_postmeta c ON ( a.ID = c.post_id )
LEFT JOIN XXXX_term_taxonomy d ON ( b.term_taxonomy_id = d.term_taxonomy_id)
WHERE a.post_type = 'revision'
AND d.taxonomy != 'link_category';

AND a.post_date < '2009-01-25';

A questo punto andate sul Vostro sito e controllate che sia tutto funzionante, oltre a questo controllate anche se le vostre revisioni sia state effettivamente cancellate.

Conclusione

Cancellare le revisioni e tenerle a bada è una cosa sottovalutata da molti. Mi è capitato di vedere nel tempo siti con decine se non centinaia di Mbyte di revisioni che occupavano inutilmente spazio nel Database. Se le avete disabilitate questo non sarà più un problema ma se le avete solo semplicemente limitate è bene tenerle controllate e di quando in quando cancellarle.

Detto questo vi rimando comunque a questa piccola guida su come disabilitare o modificare le revisioni, onde evitare problemi in futuro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *