Recensione della compute stick Morefine m1s

Morefine M1s Recensione

Ho comprato questa Morefine M1S da poco più di due mesi e dopo averla usata quasi tutti i giorni ho deciso di scrivere questa recensione. Se siete interessati la potete acquistare a questo link.

Partiamo subito con i pro e i contro.

Pro:

– Compatta
– Potente per le dimensioni che ha
– Ottima per Navigare, Gestione siti, Pacchetto Office
– Buona velocità in WI-FI
– Bluetooth ottimo
– Lettore MicroSD
– Auto On quando collegato alla corrente (Attivabile da bios)
– Una porta è 3.0

Contro:

– Necessita di alimentazione esterna (Alimentatore compreso nella confezione)
– Poco potente per la versione liscia di Windows 10 (quella installata)
– Windows 10 vi arriverà senza licenza
– Solo 2 porte USB
– Non adatta al gioco se non con qualche eccezione
– Adattatore fornito non molto solido
– No led HDD

Voto 8/10

Detto questo, la consiglio? Se viaggiate e vi serve un pc per navigare, scrivere su word, gestire il vostro sito in mobilità, ecc…, si la consiglio, se la volete per giocare fuori casa no, lasciate perdereAnche se dipende da che tipo di gioco volete fare. Ho fatto una prova con Minecraft in qualità massima e minima e la differenza di FPS è stata minima, ma sempre tra i 10 FPS e i 30 FPS.

Morefine M1S Confezione

Presa online da banggood (a questo link) la penna mi è arrivata dopo circa 20 giorni in una confezione ben protetta. Se volete vedere un piccolo unboxing andate qua.

Nella confezione troverete:

  • 1 x MoreFine M1s Mini PC
  • 1 x Alimentatore
  • 1 x prolunga HDIM
  • 1 x Manuale
  • 1 x Adattatore per la presa
Caratteristiche della Morefine M1s
  • Sistema Operativo: Windows 10
  • CPU: Intel® Atom™ x5-Z8350 4cores 1.84GHz 64bit 14nm 2MB of L2 Cache
  • GPU: Intel HD Graphics
  • RAM: DDR3L-1600 4GB
  • HDD: 64GB
  • Wireless LAN/Bluetooth: Intel Stone Peak AC3165 802.11 a/b/g/n/ac 1×1 MIMO and Bluetooth 4.0
  • HDMI: HDMI2.0
  • 1x Micro SD
  • 1x Micro USB per l’alimentazione
  • 1x USB2.0 (Type A)
  • 1x USB 3.0 (Type A)
  • Dimensioni: 111*38*13.1mm
  • Peso: 65g

ATTENZIONE: La Morefine M1s vi arriverà con windows 10 non attivato e senza licenza. Bisognerà acquistarla a parte.

Potete comprare una licenza Windows 10 pro su Amazon a questo indirizzo.

Morefine M1s – Prima accensione.

Finito di registrare il mini video unboxing ho voluto subito provare questa penna “magica”. Attacco la prolunga alla Morefine M1s, la collego alla TV, collego il cavo di alimentatore, accendo la tv e la M1s. Imposto la TV sull’HMDI e vedo l’immagine della Morefine M1S che si sta avviando. Spettacolo.

Subito dopo parte la prima configurazione di Windows che sarà un pochino complicata nelle primissime fasi, infatti i primi istanti della configurazione saranno un misto tra inglese e cinese. Non preoccupatevi perché la lingua si potrà cambiare praticamente subito, basta che vi ricordiate in collegare mouse e tastiera alla Morefine M1s, cosa che io non ho fatto…

Finita la fase di inizializzazione della chiavetta vi troverete davanti il classico sfondo desktop di Windows 10.

Molto entusiasto mi collego al wifi e inizio a vagare per Windows, ma noto subito una discreta lentezza generale delle penna. Apro il task manager e vedo l’utilizzo della CPU e del disco tra il 90% e il 100%… era Windows che stava scaricando gli aggiornamenti. Ho lasciato la penna scaricare aggiornamenti per un paio d’ore finché non l’ho dovuta spegnere. Da quel giorno per due settimane non ho più potuto utilizzare la Morefine M1s per motivi di lavoro…

Al mio ritorno era uscito il Fall creator update di Windows così decido di riprendere la mia Morefine M1s, l’accendo e lancio Widnows Update, dopo qualche istante eccolo li l’aggiornamento 1709… Lo lascio andare e dopo un paio d’ore l’aggiornamento non era andato a buon fine, e cosi per i successivi giorni, finché non ho deciso di installarlo via USB. Da li è andato tutto alla prima.

Morefine M1s – Consigli.

Tra le prime cose da fare, ancora prima di aggiornare la Morefine M1S è quella di cercare di aumentarne la velocità. Di seguito alcuni consigli su come velocizzare andando a eliminare alcune funzioni inutili di Windows.

  • Disabilitare gli effetti visivi di Windows.
    Click su start ⇒ pulsante destro su computer ⇒ proprietà ⇒ cambia impostazioni ⇒ tab “Avanzate” ⇒ sezione “prestazioni” ⇒ impostazioni ⇒ abilitate “Regola in modo da ottenere le prestazioni migliori” ⇒ Applica ⇒ Applica a tutti i file e sottocartelle.
    Dopodiché Pannello di controllo ⇒ Centro accessibilità ⇒ Facilita la visualizzazione ⇒ Mettere la spunta a Disattiva tutte le animazioni non necessarie (se possibile)
  • Disabilitate l’indicizzazione dei file sul disco C.
    Questo PC ⇒ Disco Locale “C” ⇒ Pulsante destro ⇒ proprietà ⇒ Deselezionate “Consenti indicizzazione del contenuto e delle proprietà dei file presenti su questa unità”
  • Disabilitate la trasparenza delle barre.
    Aprite le Impostazioni dal menu Start. ⇒ Personalizzazione  Colori  Disattivate l’opzioneRendi trasparenti start, la barra delle applicazioni e il centro notifiche
  • Abilitare prestazioni elevate.
    Start ⇒ Pannello di controllo  Opzioni risparmio energia  Prestazioni Elevate

morefine m1s - Regola impostazioni prestazioni migliori

Infine vi suggerisco questo tool dove potrete modificare molte opzioni, tra le quale c’è anche la possibilità di disattivare gli aggiornamenti automatici e Cortana. Gli aggiornamenti automatici possono essere parecchio noiosi perché tendono a “ingolfare” la Morefine M1s rendendola molto lenta.

Se invece avete la possibilità e le capacità vi consiglio di crearvi una versione di windows 10 personalizzata in base alle vostre esigenze per renderla ancora più leggera. Una versione di windows 10 che potrebbe fare al caso vostro è la versione LTSB.

Vorrei, in futuro, provare ad installargli Linux e Windows 7. Se farò questa prova, sicuramente aggiornerò la recensione.

Morefine M1S – In generale

La caratteristica principale di questa compute stick è la sua dimensione, ovvero un PC completo nelle dimensioni di un piccolo telecomando.

Fantastica in mobilità, basta portare con se mouse e tastiera e si è pronti ad usare questa Morefine M1s pressoché ovunque. Io la trovo particolarmente utile in hotel attaccata alla TV. Con poco ho con me un PC e grazie alla connessione dell’hotel posso accedere ai miei file remoti e continuare il mio lavoro. Ovviamente posso tranquillamente guardarmi un film senza mettere in crisi la compute stick.

Se invece volete ridurre al minimo l’ingombro e non avete necessità di avere una tastiera delle dimensioni normali, potrete affidarvi tranquillamente ad una tastiera come questa Rii mini i28 ONE . Se invece preferite una via di mezzo c’è la validissima Logitech K400Plus che possiedo. Non è fantastica in quanto a precisione ma da usare in combinazione con la compute stick va benissimo.

Da bios c’è la possibilità (unica opzione modificabile) di attivare l’auto accensione non appena si collega la compute stick alla corrente.

Ottimo il Bluetooth, non ho avuto la minima difficoltà a fargli riconosce diversi dispositivi, tra i quali mouse, cuffie e gamepad.

Morefine M1S Benchmark

Passiamo ai benchmark che ho eseguito con la pennina Morefine M1s.

Inizio con un paio di giochi, Terraria (Tramite Steam) e Minecraft.

Minecraft

I dettagli sulla qualità impostata

BenchMark Minecraft - Morefine M1S

Il gioco risulta giocabile se non si hanno pretese. Le piccola incertezze o i piccoli lag ci sono e possono risultare fastidiosi. Rimane comunque giocabile.

Le temperature rilevate con HwMonitor durante il gioco sono le seguenti:

Temperature Minecraft MAX - Morefine M1S

La compute stick Morefine M1s è dotata di una mini ventola che raffredda la CPU e la maggior parte delle componenti interne. Dopo diverse ore di utilizzo l’esterno della compute stick risulta essere solamente tiepida.

Per quanto riguarda la rumorosità della computestick direi che è trascurabile. Si sente solamente se siete in un ambiente chiuso e completamente in silenzio. Anche così comunque si sentirà solamente un leggero sibilo

Terraria

Anche in questo caso la qualità del gioco era settata al massimo.

 BenchMark Terraria - Morefine M1S

In questo caso il gioco risulta giocabilissimo e senza incertezze.

I giochi che ho provato finiscono qua. Se vi interessa sapere come si comporta con un determinato gioco o applicazione lasciate un commento.

Velocità memoria interna

Test interessante sulla velocità dei 64Gb di memoria interna con chip Toshiba.

Velocita hdd interno - Morefine M1S

Per una penna di questo prezzo direi che la velocità dimostrata in questo test è decisamente valida.

Velocità memoria MicroSD

morefine m1s - Test microsd

Test di lettura e scrittura della MicroSD, più precisamente una Samsung Pro+ da 64Gb. Link alla MicroSD

Velocità Wifi

La velocità del Wifi la considero molto buona. Con il cavo (sul mio Pc fisso) raggiungo velocità di 83Mbit/s in download e di 33Mbit/s in upload con un ping di 6/7ms. Di seguito quanto registrato con la Morefine M1s

Speed Test Wifi - Morefine M1S

Cinebench

cinebench CPU - Morefine M1Scinebench GPU - Morefine M1S

In questo test non ci si può certo aspettare chissà cosa però è comunque riuscito a completarlo 😀

Geekbench

Geekbench - Morefine M1SRisultato non altissimo ma comunque un passo avanti rispetto le prime compute stick create, anche da Intel stessa. Il link alla pagina del risultato con i vari dettagli la trovate a questo indirizzo.

GFXBench

morefine m1s - GFXBench

Test sulle capacità della scheda video integrata made by Intel.

Youtube

Questo più che un benchmark l’ho proposto per dare idea di come si comporta la Morefine M1S con i video di youtube. In questo caso il video è un mio filmato in fullHD a 50fps.

Youtube fullHD - Morefine M1S

Come si può vedere l’utilizzo della CPU non supera il 50% con una temperatura intorno ai 70° e una frequenza di 1.6Ghz

DXVAChecker

morefine m1s - DXVAChecker

Quelle appena viste sono le capacità di decodifica della compute stick Morefine M1s

Per altri benchmark e per qualsiasi altra domanda non esitate a lasciare un commento, sarò ben lieto di rispondervi.

Conclusioni

Cosa posso dire di questa Morefine M1s se non che date le sue dimensioni, e il prezzo, si può davvero considerare un ottimo investimento?

Ovviamente non è adatta a chi cerca super performance e chi deve gestire lavori pesanti, ma per chi ha bisogno di un pc modello “office” per gestire mail, documento Word, Excel, foto ritocco molto leggero, guardare film, ecc…, questa Morefine M1s farà sicuramente al caso suo, a patto di avere con se mouse e tastiera (o le alternative che ho elencato prima dei benchmark), oltre che ad una tv/monitor dove attaccarla.

Una delle note più negative riguarda le sole due porte USB e alla mancanza di un led di notifica per l’hard disk.

Vorrei, in futuro, provare ad installargli Linux e/o Windows 7. Sono convinto che con un SO molto leggero questa compute stick diventi davvero un gioiello. Se farò questa prova, sicuramente aggiornerò la recensione.

Mi piacerebbe anche progettare e stampare (Qui la mia Stampante 3D) un nuovo case dove ospitare una ventola più prestante e vedere se cambia qualcosa. 😀

Ci tengo a dire che questo articolo l’ho scritto quasi interamente dalla compute stick Morefine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *