Recensione VSGO DKL-6 – kit per pulizia reflex e obiettivi

Dopo anni finalmente mi sono deciso a comprare un Kit per pulizia reflex per coccolare la mia Canon EOS 550D.

Cercando online mi sono imbattuto in moltissimi kit per pulizia reflex ma quello che mi ha colpito di più è stato il DKL-6 della VSGO per l’ottima qualità/prezzo.

Il Kit per pulizia reflex è composto dai seguenti accessori:

  • 1 borsetta per il trasporto del kit;
  • 1 panno in micro fibra per la pulizia della reflex;
  • 8 bastoncini cotonati per la pulizia per la rimozione dello sporco dalla lente interna dell’obiettivo.
  • 1 penna a doppia testa con un lato in tessuto e un lato con pennello a setole molto morbide;
  • 1 pennellino a setole (più lunghe del precedente e leggermente più dure);
  • 2 tamponi antistatici per la pulizia dei sensori APS-C;
  • 1 pompetta in silicone con beccuccio per una pulizia alla polvere sul sensore o sulla lente;
  • 1 pacchettino di carta con 50 fogli mono velo ideale per la pulizia della lente e del display;
  • 2 salviette antibatteriche naturali per la pulizia del display;
  • 1 foglietto in Inglese/Tedesco con le istruzioni.

Questo kit per pulizia reflex vi arriverà in una confezione compatta e sigillata in una pellicola trasparente.

Aperta la confezione noterete subito che tutti gli accessori sono confezionati singolarmente, ad esclusione della pompetta per soffiare aria, che a mio avviso è davvero ottima, e dei due pennellini.

Pompetta

La pompetta di questo kit per pulizia reflex può essere usata per la rimozione di piccole particelle e di polvere. In base alla pressione che esercitate eroga più o meno aria e se premuta con forza rilascia un soffio potente in grado di allontanare anche la polvere più ostinata. Ha la caratteristica di prendere l’aria dal retro in modo che non aspiri la polvere appena soffiata via ed essendo costruita in morbido silicone è sicura per tutte le parti delicate della vostra reflex, come il sensore e le lenti. L’ho trovata molto robusta e utilissima anche per pulire la mia tastiera del PC, soffiando con forza fa uscire praticamente tutta la polvere e la sporcizia che si accumula tra i tasti. Devo dire che a mio avviso è davvero ottima.

Pennellino

Il secondo componente di questo kit per pulizia reflex è il pennellino più grande. Caratterizzato da setole lunghe e morbide è utilissimo per pulire il corpo della vostra reflex e quello dei vostri obiettivi. E’ utile anch’esso per pulire la vostra tastiera, il mouse, ecc..

Leggendo online alcuni utenti lamentavano il fatto che il pennellino perdesse setole, ma nel mio caso non ho rilevato nulla di ciò, anche provando con leggera forza a strappare le setole.

Penna Pulizia Obiettivi

Pennellino - Kit per pulizia reflex VSGO DKL-6

Il terzo oggetto presente in questo kit per pulizia reflex è la penna per la pulizia delle lenti. La caratteristica di questa penna è che è divisa in due, da un estremità è presente, sotto un tappo di protezione, un pennellino ( più piccolo del precedente, ma a mio avviso più morbido) a scomparsa estraibile tramite una piccola levetta rossa e dall’altra è presente un piccolo tampone nero, anch’esso protetto da un piccolo tappo. Dispone, come le penne vere, di un aggancio da taschino in modo da portela avere sempre a portata di mano.

Il tampone nero composto da micro particelle di carbone attivo è ideale per pulire le tracce d’unto lasciate dalle mani. Per usarla dovete, partendo dal centro della lente, eseguire un movimento circolatorio verso l’esterno sino a togliere completamente le tracce d’unto, dopodiché passate il pennellino presente nell’altra estremità e levate tracce di polvere di carbone. Infine con il panno in micro fibra andare a dare un ultima passata alla lente, sempre eseguendo un movimento circolatorio verso l’esterno.

Piccolo consiglio, visto che in questo kit per pulizia reflex non è presente alcun tipo di liquido, potete usare il liquido per la pulizia di schermi LCD i quali non contengono alcool e non c’è il rischio di intaccare il trattamento delle lenti. Questo liquido potete usarlo assieme al panno in micro fibra presente il questo kit.

Panno in micro fibra

Il quarto oggetto presente in questo kit per pulizia reflex è un panno in micro fibra chiuso sottovuoto in una busta con sul resto scritte le istruzioni per l’uso. Ha la caratteristica di non lasciare tracce e di non creare elettricità statica. La sua dimensione è di 15x15cm. Utile per la pulizia delle lenti e dello schermo.

Tamponi sensori

Tamponi pulizia sensore - Kit per pulizia reflex VSGO DKL-6

Come ogni rispettabile kit per pulizia reflex anche in questo non mancano i tamponi per la pulizia di sensori APS-C. Nella confezione ne sono presenti due e hanno una larghezza di 16mm. Incartati singolarmente e sotto vuoto sono controllati in una “Class 100 Cleanroom” che ne garantisce la totale assenza di polvere. Una volta scartati vanno usati entro breve tempo e sono ovviamente usa e getta. Per pulire il sensore con questi tamponi dovrete eseguire un movimento da destra verso sinistra e un altro da sinistra verso destra, andando cosi a pulire tutto il sensore. È utile prima di eseguire questa operazione soffiare con la pompetta in dotazione, avendo cura di tenere la fotocamera rivolta verso il basso. Anche qui, come detto in precedenza, manca un liquido adatto.

Io, nella mia esperienza, posso suggerirvi di usare le salviette W5 (LINK) utilizzate per la pulizia degli occhiali. Aperte, aspettate 20/30 secondi e dopodiché pulite il sensore. ATTENZIONE queste salviette non vanno bene per pulire l’LCD della fotocamera o di altri componenti.

Tamponi di cotone

Anche in questo kit per pulizia reflex sono presenti dei tamponi di cotone. Questi 8 tamponi sono chiusi ermeticamente come quasi tutti i componenti visti fino ad ora. Hanno su entrambe le estremità del cotone trattato in modo da non lasciare alcun residuo e possono essere usati per pulire estremità difficili da raggiungere, come gli angoli, giunture, ecc…

Wet Wipe

Queste due salviette umide hanno il compito di pulire l’LCD della vostra fotocamera e al tempo stesso lo sterilizzano, prevenendo la possibile formazione di batteri. Non rilasciano particelle e sono biodegradabili. Sono impacchettate singolarmente. Utili in molte situazioni e a rendere questo kit per pulizia reflex ancor più consigliabile.

Cleaning paper

Sono 50 i foglietti di carta mono velo presenti in questo kit per pulizia reflex. Questi sono racchiusi in una piccola confezione di plastica richiudibile tramite striscia di colla, anche se sarebbe meglio inserirli in una bustina richiudibile tramite zip una volta aperti. Sono da utilizzare per la pulizia delle lenti e dello schermo e utili nel levare tracce d’unto.

Borsa da trasporto

L’ultimo elemento presente il questo kit per pulizia reflex è la borsetta da trasporto. Ha un colore blu e due laccetti neri utilizzati per chiuderla e per poterla appendere/legare dove volete.

Il difetto riscontrato da tutti è la sua dimensione, un po’ sotto dimensionata e in effetti qualche cm in più sarebbe stato gradito. Io con un po’ di accortezza e un po’ di “tetris” sono riuscito a farci stare tutto e a chiuderla completamente. Ha due laccetti per poterla chiudere e volendo appendere/legare dove volete.

 

Conclusioni

Questo kit per pulizia reflex è a mio avviso davvero ottimo, salvo per il fatto che mancano i liquidi per sensore e LCD, ma considerando il prezzo ci sta tutto.

Consiglio, come detto in precedenza, di prendere le salviette W5 per la pulizia del vostro sensore ( e dei vostri occhiali :D) e un detergente per LCD per pulire le vostre lenti e lo schermito della fotocamera. Io utilizzo questo liquido, utile anche per pulire tv e cellulari.

I piccoli difetti trovati in questo kit per pulizia reflex sono: la borsa da trasporto leggermente piccola e i foglietti di carta sono davvero delicati e utilizzarne più d’uno è normale.

Dopo aver pulito la mia reflex con questo kit ( ho utilizzato le salviette e il liquido comprati a parte) è tornata come nuova.

E’ un ottimo kit per pulizia reflex da portare sempre con se, a patto di avere qualche goccia di liquido per pulire le lenti e un paio di salviette W5 per il vostro sensore.

Voto finale 9/10

CONTRO:

  • Borsa per il trasporto piccola. Alcuni cm in più non avrebbero guastato.
  • Nel kit non è presente nessun tipo liquido per la pulizia delle lenti o del sensore.
  • Foglietti di carta mono velo molto delicati.

PRO:

  • Pompetta davvero professionale
  • Tamponi per sensori
  • Penna per pulizia obiettivi
  • Panno in microfibra
  • Borsa per il trasporto
  • Qualità/Prezzo

Se avete scelto questo kit per la vostra fotocamera, ditemi cosa ne pensate.

Ecco il Link al Kit VSGO:

 

 

A presto

AskBruzz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *