La mia prima stampante 3D: La Tevo Tarantula.

Aggiornato il 15/10/2017

Tevo Tarantula. Dopo anni di voglie, scimmie, pensieri e ripensamenti è lei la mia prima stampante 3D! La decisione finale l’ho presa dopo aver visto un video dove, dopo il montaggio (qui ho creato vari filmati che mostrano come montarla), le stampe uscivano via via sempre meglio ad ogni piccolo upgrade. Mi direte, è normale, se fai un upgrade a qualcosa lo fai per migliorarla… E’ verissimo ma quello che mi ha colpito tantissimo è che gli upgrade erano stampati dalla stampante stessa

Ammetto che quel video è stata la mia “rovina” perché ha innescato in me quel qualcosa che fino ad allora non si era accesso. Per colpa del video non ho dormito le due notti seguenti, troppe erano le idee che mi frullavano in testa su cosa avrei potuto fare con una stampante 3D. L’idea di stampare i pezzi per renderla migliore mi esaltava tantissimo.

La stampante Tevo tarantula

La stampante marchiata Tevo Tarantula è una delle tante copie della famosa Prusai3. Merito della Tevo è quello di aver creato una stampante rapida da montare e subito capace di stampare in maniera più che soddisfacente.

Composta da un telaio in alluminio, ha gli assi X e Y che scorrono su delle ruote in gomma che ne agevolano il montaggio, ne abbassano il costo di produzione e ne diminuiscono il rumore in funzionamento.

Il costo di questa stampante (modello base) si aggira sui 185€ più spese doganali. Nel mio caso le spese sono state di 48.20€.

Caratteristiche della Tevo Tarantula

Di seguito ci sono le caratteristiche ufficiale della Tevo Tarantula come “appaiono” sul sito.

  • Risoluzione di 50 micron.
  • Velocità massima di Stampa: 150 mm/s.
  • Dimensioni massime di stampa: 200X200X200mm (200x280x200mm modello con piatto grande).
  • Estrusore Bowden E3D completamente in metallo.
  • Materiali stampabili: PLA, ABS, PETG, legno, PVA e Flessibili Filamenti (Con estrusore PRO).
  • Filamento da 1.75mm di diametro.
  • Precisione di posizionamento: Z 0.004mm, XY 0.012mm.
  • Diametro dell’ugello: 0.4mm (su richiesta 0.3mm/0.2mm).
  • Temperatura di stampa consigliata: 210 ° C (Massimo impostabile è 260 ° C).
  • Temperatura del piatto riscaldato: 60-110 ° C.
  • Requisiti di alimentazione: 220 V, 250 W, 50Hz, 0.89A.
  • Collegamento: SD o USB.
  • Formato di stampa: STL, G-Code.
  • Compatibilità: Windows, Linux, Mac.
  • CE, FCC specifiche: CE, FC, ROHS.
  • Peso: 7.5 kg.
  • Dimensioni: 430X440X400mm.
  • Dimensioni del pacco: 440X340X190 m.

In regalo riceverete anche due filamenti, uno in PLA e uno in ABS e una memory card da 8GB. Qua la prima nota dolente, la memory card è inutilizzabile e vi consiglio di usarne una di qualità maggiore. Per scrupolo testatela con un software ad hoc (come questo).

Il mio consiglio è quello di prendere il modello base di Tevo Tarantula o, al massimo, il modello con il piatto più grosso. Gli altri optional si possono tranquillamente aggiungere in seguito.

Tevo Tarantula DIY

Tevo Tarantula DIYLa stampante, come oramai avrete capito è nel formato DIY ( Do it Yourself) ovvero completamente smontata e sarà compito vostro montarla.

Vi arriverà dentro una scatola ben chiusa. Aperta la scatola vi troverete davanti la scatola vera e propria della stampante caratterizzata dal logo Tevo Tarantula in piena vista.

L’imballo è ben curato e posso dire, in quasi totale sicurezza, che è davvero dura che vi arrivi un pezzo rotto per colpa del trasporto. Tutti i pezzi sono perfettamente suddivisi, posizionati all’interno della scatola e protetti da della gomma.

Altra nota dolente sono le istruzioni di montaggio, non propriamente valide, ma con un mix tra istruzioni e youtube non sarà un problema montarla.

Tevo Tarantula Istruzioni di montaggio

Finalmente ecco la mia playlist su come montare la stampante. Per qualsiasi cosa non esitate a scrivermi.

A chi è rivolta la Tevo Tarantula

Questa stampante, come tutte quelle del tipo DiY, è rivolta a chiunque abbia voglia di fare, di sporcarsi le mani e passare ore a cercare la soluzione ad un problema o più semplicemente migliorare un pezzo.

Per chi invece piacciono le cose subito pronte all’uso, semplici e subito disponibili, questa Tevo non fa proprio al loro caso.

Come stampa la Tevo Tarantula

Veniamo alla domanda più importante. Come stampa questa Tevo Tarantula?

Sinceramente sono molto soddisfatto di questa stampante considerando il fatto che sono parecchio pignolo.

Una volta finita di montare e collaudata, ho installato Cura e scaricato un Cubo di calibrazione. A stampa ultimata l’ho misurato ancora caldo e le misure erano pressoché perfette, ovvero: X:19.96 Y:19.99 e Z:20.02. Una volta raffredatosi il cubo si era ristretto di circa un 2%, valore normale, raggiungendo le dimensioni di X:19.64, Y:19.64 e Z:19.65. Il tutto stampato con il materiale presente nella scatola e le specifiche suggerite.

L’unico neo del cubo erano gli angoli, non proprio perfetti, venuti male per mancanza di una ventola che raffreddasse il PLA.

Ho rimediato ordinando questa ventola da Aliexpress.

Rimaneva però un altro problema, ovvero le tempistiche di spedizione, infatti su Aliexpress tutti i negozianti spediscono con la posta classica che impiega circa 2 mesi per arrivare. Per questo motivo vi consiglio di ordinare, oltre la stampante, anche diverse parti di ricambio e pezzi che vi potrebbero servire. Più avanti farò una lista di ciò che ritengo più utile.

Comunque molto soddisfatto del risultato ho deciso di comprare un nuovo filamento per le successive stampe, in modo da averne a sufficienza.

Vi consiglio uno tra i seguenti, mi sono trovato bene con tutti.

Con il nuovo filamento ho stampato una “Temp Tower” per capire meglio quale fosse la temperatura ideale per questo filamento. Sulla confezione era indicato un range compreso tra i 190° e i 220°. A stampa terminata ho trovato il valore ottimale nei 215°.

ATTENZIONE il mio consiglio è quello di stampare una “Temp Tower” ogni volta che comprate un filamento nuovo mai provato prima.

Passato questo ulteriore “scoglio” ho iniziato a stampare questi upgrade in modo da rendere la stampante più rigida e aumentandone al contempo la qualità di stampa.

Quali upgrade per la Tevo Tarantula

Il bello di questa stampante è che non c’è limite agli upgrade e migliorie che vi potrete apportare, se non la vostra fantasia. Infatti moltissimi upgrade, come visto poco fa, si possono stampare.

Stampati alcuni upgrade avevo la necessita di usare delle Tnut per poterli montare. Dopo alcuni giorni di ricerca senza frutti, mi sono rivolto ad Aliexpress.
Ordinate le Tnut e le viti necessarie a poter montare tutti gli upgrade non mi restava altro che aspettare i 2 mesi necessari alla spedizione… Sinceramente troppo, così pensa che ti ripensa sono arrivato all’idea di stamparmi le Tnut ed usare delle viti che avevo…

Scaricato un programma di modellazione ho ricreato ciò che mi serviva in 3D, l’ho esportato nel formato “stl” (Wikipedia) e l’ho stampato… Ad ora utilizzo ancora queste tnut stampate da me, nell’attesa che mi arrivino quelle cinesi. Non so ancora se le cambierò o lascerò quelle stampate, ma se non si presenteranno problemi perché cambiarle?

Non potete immaginare che soddisfazione… (Nella foto n3 a fine articolo c’é un esempio delle tnut che ho disegnato e stampato.)

Dopo alcuni giorni un upgrade che avevo stampato per l’asse Z si era rotto, cosi, partendo dal file “.step” originale presente su thingiverse, ho apportato alcune modifiche atte ad irrobustirlo il più possibile senza stravolgerne il design. Questo è il risultato ottenuto. Sono tre settimane che l’ho montato e ad ora non mi ha dato il minimo problema ( visibile nella foto n1).

Stampati quasi tutti gli upgrade mi sono deciso a creare qualcosa di esteticamente accattivante e al contempo utile. Armato di inventiva e pazienza, dopo un paio di giorni avevo creato questo. Altro non é che la copertura per la scheda madre, ma con la possibilitá di montarci anche ventole del diametro di 80mm, oltre a quelle da 40mm. Stampato fa anche una bella figura ( visibile nella foto n2).

Aggiungo che se volete QUA ho fatto un articolo più dettagliato su quali upgrade fare alla stampante.

Cosa comprare assieme alla stampante

Col senno di poi, oltre la stampante, avrei ordinato diverse cose, in modo da avere tutto al momento del bisogno. Se ordinate da Aliexpress, tenete sempre presente che, salvo cose particolari, vi verrà spedito tutto tramite posta normale e i tempio di consegna variano da 30 ai 60 giorni. Caso a parte per la stampante che viene spedita tramite DHL e nel giro di due giorni sarà a casa vostra. Ci tengo a precisare che una volta effettuato l’ordine la mia stampante è stata spedita dopo 17 giorni.

Ecco una breve lista degli accessori essenziali:

Ed ecco una lista degli accessori altamente consigliati.

Ovviamente non vi servirà tutto subito, ma portarsi avanti è sempre meglio.

Conclusioni

Cosa posso dire che non ho già detto su questa ottima stampante… Se siete appassionati di computer, informatica e tutto ciò che abbraccia questa categoria la stampa 3D non potrà che darvi soddisfazioni. Unico caposaldo è capire se volete una stampante già montata e pronta a stampare oppure “sporcarvi” le mani per montarla e fare prove su prove per capire come migliorarla. Capito questo avrete sicuramente in mente la stampante più adatta a voi.

Non sapete se la stampa 3D fa per voi? Sicuramente con questa Tevo levarvi la curiosità è divertente e meno dispendioso di una stampante pronta all’uso.

Esempi di stampa:
Tevo Tarantula Supporto asse Z
1
Tevo Tarantula main board fan web
2
Tevo Tarantula come stampa set
3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *